L'AIFA vieta l'utilizzo di alcuni medicinali plasmaderivati per motivi precauzionali

L'AIFA vieta l'utilizzo di alcuni medicinali plasmaderivati

L’AIFA ha disposto, per motivi esclusivamente precauzionali, il divieto di utilizzo di alcuni lotti di medicinali plasmaderivati provenienti da pool di plasma in cui sono confluite le donazioni da donatore di sangue con sospetta Encefalopatia Spongiforme Trasmissibile.

Altre notizie della sezione

21 ottobre 2015

Fenotipi patologici distinti di malattia di Creutzfeldt-Jakob in soggetti trattati con GH contaminato da prioni

Sono noti molteplici meccanismi di trasmissione iatrogena della malattia di Creutzfeldt Jakob (iCJD): attraverso la strumentazione neurochirurgica contaminata, gli elettrodi impiegati per la elettroencefalografia stereotassica, gli emoderivati infetti, l’infusione di ormoni estratti dall’ ipofisi del cadavere, compreso l’ormone della crescita (GH). Gli autori mettono in comparazione un caso di iCJD secondario alla somministrazione di GH […]

15 ottobre 2015

Epatite E, una patologia globale emergente

La letteratura scientifica fornisce negli ultimi tempi molte nuove informazioni sull’epatite E, dal punto di vista epidemiologico, virologico e clinico. Cominciamo a segnalarvi una recente rassegna che affronta con chiarezza tutti questi aspetti. Il virus dell’epatite E (HEV), virus a RNA con marcata eterogeneità genetica (si riconoscono diversi genotipi capaci di infettare differenti specie animali, […]

9 ottobre 2015

Preoccupazioni circa le politiche di sicurezza degli emoderivati in cinque Paesi Occidentali

Gli autori si soffermano sulla necessità di specifiche politiche di sicurezza nel campo degli emoderivati e circa modalità e circostanze di attuazione delle stesse. L’ esperienza negli anni 80 e 90 sui virus HCV ed HIV, che, fino alla introduzione di specifiche misure di profilassi, hanno seriamente compromesso l’uso degli emoderivati, ci induce a non […]