Un nuovo virus umano che condivide caratteristiche genomiche con Hepaciviruses e Pegiviruses da analisi di pazienti che sono stati trasfusi.

Gli autori hanno cercato varianti di alcuni virus in  pazienti trasfusi con sangue ed emoderivati. Usando questo approccio, hanno  rilevato e caratterizzato geneticamente un virus  umano, hepegivirus umano 1 (HHpgV-1), che condivide caratteristiche con virus dell’epatite C (HCV) e pegivirus umano . HCV e HPgV appartengono ai generi Hepacivirus e Pegivirus della famiglia Flaviviridae. HHpgV-1 è stato trovato in campioni di siero di due trasfusi con il  sangue e due pazienti emofilici che avevano ricevuto fattori della coagulazione, concentrati di plasma derivati. Nel primo, il virus è stato rilevato solo nei campioni post trasfusione, indicandone la sicura trasmissione ematica. Invece, entrambi gli emofiliaci sono stati persistentemente viremici per periodi di tempo molto lunghi.  L’identificazione di questo nuovo virus umano, HHpgV-1, amplia la nostra conoscenza  genomica  e porta ad una rivalutazione dei criteri originali con cui i generi Hepacivirus e Pegivirus sono definiti.

La sorveglianza per agenti infettivi nelle trasfusioni di sangue e derivati  è la chiave per garantire la sicurezza per la medicina e la salute pubblica.

Si segnala, quindi, l’individuazione di un nuovo e altamente diversificato HCV / virus GB (GBV) -da campioni di siero umano. Questo nuovo virus, hepegivirus umano 1 (HHpgV-1), è stato trovato in campioni di siero di pazienti trasfusi, che indica la sua potenziale trasmissione attraverso i prodotti ematici. Hanno anche trovato la trasmissione  HHpgV-1  in due pazienti emofilia. HHpgV-condivide somiglianza genetica sia con HCV ad alta patogenicità che con l’ HPgV apparentemente non patogeni (GBV-C).

Questi virus si aggiungono alla lista dei  virus umani e inducono a  sviluppare nuovi  reagenti per rilevarne la presenza ed evitare nuove infezioni umane.


MBio. 2015 Sep 22;6(5). pii: e01466-15. doi: 10.1128/mBio.01466-15.

Virome Analysis of Transfusion Recipients Reveals a Novel Human Virus That Shares Genomic Features with Hepaciviruses and Pegiviruses.

Kapoor A1, Kumar A2, Simmonds P3, Bhuva N2, Singh Chauhan L2, Lee B2, Sall AA4, Jin Z5, Morse SS6, Shaz B7, Burbelo PD8, Lipkin WI2.

Altre notizie della sezione

21 ottobre 2015

La malattia di Chagas e la medicina trasfusionale: la situazione attuale nei paesi non endemici.

E’ il titolo di questa interessante rassegna dedicata alla malattia di Chagas, un’infezione causata dal protozoo Trypanosoma cruzi e veicolata da una particolare specie di cimici ematofaghe (nella foto), le cimici triatomine. La malattia, endemica nel centro e sud America, è particolarmente insidiosa dal momento che le maggior delle persone infette risulta asintomatica. Questa patologia […]

17 febbraio 2015

Ultimi sviluppi e novità sulla diagnosi dell’infezione da West Nile virus umano

Il Virus West Nile ( WNV ) è un flavivirus trasmesso dalle zanzare responsabili di un numero crescente di focolai umani della malattia neuroinvasiva in Europa e in Nord America. Nonostante i miglioramenti nella conoscenza della epidemiologia delvirus e del decorso clinico dell’infezione e lo sviluppo di nuovi test di laboratorio, la diagnosi di infezione […]

17 ottobre 2014

Emergenza Ebola e donazioni di sangue

Il Centro Nazionale Sangue ha emanato a tutti i Servizi Trasfusionali una direttiva riguardo il rischio di trasmissione del virsu Ebola con le donazioni di sangue ed e donazioemocomponenti. I donatori che si recano in aree endemiche o vengono a contato con malati di Ebola vengono sospesi dalle donazioni di sangue ed emocomponenti per 60 […]