I ricercatori scozzesi hanno ottenuto il semaforo verde per il primo trial sull’uomo con il sangue prodotto in laboratorio.

Gli scienziati del Centro scozzese per la medicina rigenerativa di Edimburgo sperano di utilizzare le cellule staminali per la produzione di sangue su scala industriale. Questo prodotto sarà sicuro dal punto di vista infettivologico.

Questo è il primo passo verso la sperimentazione clinica su larga scala, che potrebbe condurre, in un futuro a medio-lungo termine, all’uso routinario di sangue creato in laboratorio.

Altre notizie della sezione

7 maggio 2013

Hemovigilance: an effective tool for improving transfusion safety

“Hemovigilance: an effective tool for improving transfusion safety” è il primo libro di testo che tratta in modo globale un argomento così nuovo come l’emovigilanza, un settore della medicina trasfusionale nato meno di 20 anni orsono.

6 maggio 2013

Patogeni emergenti e sicurezza trasfusionale

Il concetto di malattia infettiva emergente si è andato sviluppando nel corso degli ultimi 2° anni, quando cioè è emerso che non era ancora stato conseguito il totale controllo delle malattie infettive. Le infezioni emergenti sono state identificate come una minaccia continua per la salute umana. Molti di queste infezioni sono note per essere trasmissibili […]

6 maggio 2013

Sicurezza nella terapia sostitutiva, farmacovigilanza ed emovigilanza – approfondimento

Il termine farmacovigilanza definisce i programmi – spesso pubblici e di rilevanza pubblica – per il controllo e la sorveglianza dei farmaci in commercio. Essa è generalmente di competenza delle autorità sanitarie nazionali ed internazionali preposte. La farmacovigilanza è nata dal bisogno di allargare il controllo dell’efficacia dei farmaci nel momento del loro uso su larga scala dopo […]