Le prove della trasmissione di parvovirus B19 nei pazienti con disturbi emorragici trattati con fattore derivato dal plasma nell’era dello screening test all’ acido nucleico

Parvovirus B19 ( B19V ) è un piccolo non capsulato virus che causa tipicamente una malattia simil-influenzale benigna che si verifica più di frequente durante l’infanzia . Il virus è resistente alle attuali fasi di inattivazione virale utilizzate nella fabbricazione di concentrati di fattore antiemofilico ed è stata documentata la trasmissione B19V attraverso questi prodotti. Dal 2000 , lo screening dei pool di plasma è stato implementato con il B19V Nucleic Acid Test ( NAT) per ridurre ulteriormente la carica virale in questi prodotti , ma nessuno studio ha esaminato le popolazioni che utilizzano questi prodotti per valutare l’impatto dello screening sulla trasmissione B19V .


 

Transfusion. 2013 Jun;53(6):1217-25. doi: 10.1111/j.1537-2995.2012.03907.x. Epub 2012 Sep 24.

Evidence for the transmission of parvovirus B19 in patients with bleeding disorders treated with plasma-derived factor concentrates in the era of nucleic acid test screening.

Soucie JM1, De Staercke C, Monahan PE, Recht M, Chitlur MB, Gruppo R, Hooper WC, Kessler C, Kulkarni R, Manco-Johnson MJ, Powell J, Pyle M, Riske B, Sabio H, Trimble S; US Hemophilia Treatment Center Network

Altre notizie della sezione

15 dicembre 2015

Virus dell’epatite E e la sicurezza dei prodotti di plasma: indagini sulla capacità dei processi produttivi di ridurre il rischio di trasmissione

Virus dell’epatite E (HEV) è stata trasmessa da trasfusione di emoderivati ed il riscontro  occasionale di HEV RNA nei pool di plasma indica che donazioni infette per HEV potrebbero entrare nel processo di fabbricazione dei prodotti del plasma. Per verificare i margini di sicurezza dei prodotti del plasma rispetto all’infezione da HEV, in questo articolo […]

14 dicembre 2015

Il Parvovirus B19 e la sicurezza dei plasma derivati: una storia di venti anni di miglioramenti

La creazione di metodiche per garantire un approvvigionamento sicuro e sufficiente di sangue e di emoderivati per tutti i pazienti che necessitano di trasfusioni è una questione fondamentale di ogni programma sangue. Uno spettro di agenti infettivi presenti nel sangue possono essere  trasmessi attraverso la trasfusione di sangue infetto donato da donatori di sangue apparentemente […]

14 dicembre 2015

Un analisi retrospettiva di screening infettivi falsi positivi nei donatori di sangue

Il riscontro di screening trasfusionali falsi positivi per malattie infettive  rimane una sfida con continua perdita di entrambi, donatori ed emoderivati . In questo articolo si cerca di  individuare le possibili associazioni tra le caratteristiche demografiche dei donatori (età , razza, sesso , istruzione , stato dei donatori per la prima volta ) e test […]