Virus emergenti: comunicato del Centro Nazionale Sangue.

Esiste fondata preoccupazione da parte del Centro Nazionale Sangue (CNS) riguardo la sempre maggior diffusione in tutto il mondo della malattie virali emergenti e la possibile trasmissione da parte di tutti i tipi di donazione (sangue, cellule staminali da sangue periferico e da sangue cordonale). Infatti è stato pubblicato recentemente l’ennesimo aggiornamento dei paesi a rischio di epidemia per il virus Zika (vedi allegato). Accanto ai già noti provvedimenti di sospensione per 28 giorni dei donatori cha hanno soggiornato in queste aree, vi sono anche quelli riguardanti l’infezione da virus West Nile (sospensione per 28 giorni dei donatori che hanno soggiornato negli Stati Uniti e Canada) e Chikungunya (sospensione per 28 giorni dei donatori che hanno soggiornato nei Caraibi).

Altre notizie della sezione

11 gennaio 2016

L’epidemiologia corrente del virus Zika e le recenti epidemie

Il virus Zika (ZIKV) è un flavivirus trasmesso dalle zanzare (Aedes), simili ad altri arbovirus,   identificato per la prima volta in Uganda nel 1947. Sono stati segnalati pochi casi nell’uomo fino al 2007, quando una epidemia da Zika virus si è verificata a Yap, Micronesia, anche se l’attività ZIKV era stata segnalata in Africa […]

1 dicembre 2015

Virus emergenti: segnalazione di nuovi casi di epidemia da Zika virus

L’European Centre for Disease Prevention and Control (ECDC), il Centers for Disease Control and Prevention (CDC) e la Pan American Health Organization (PAHO) hanno segnalato  recenti outbreak e casi autoctoni di Zika virus. In particolare il virus è stato segnalato in Brasile, Colombia, Suriname, Indonesia, Capo Verde e Isole del Pacifico. Il Centro Nazionale Sangue […]

29 ottobre 2015

Virus emergenti: il ruolo dello Zika virus.

Lo Zika virus, appartenente alla famiglia Flaviviridae, è un arbovirus analogamente ai virus West Nile, Dengue e Chikungunya. L’interesse crescente per questo virus, che utilizza come vettore la zanzara tigre (vedi foto), è dovuto, oltre al fatto che può essere trasmesso con le trasfusioni di sangue, alla recente segnalazione di epidemie al di fuori dell’Africa […]