Zika Virus e trasfusione: che cosa sappiamo?

Il virus Zika (ZIKV) è un Flavivirus causa di patologia infettiva veicolata dalle zanzare ed è al centro di una situazione di emergenza della sanità pubblica internazionale, dopo la sua rapida diffusione attraverso le Americhe e Caraibi. Sebbene la maggior parte delle infezioni ZIKV siano subcliniche o caratterizzate da lieve stato febbrile, come vi abbiamo già segnalato nelle nostre pagine (Link articoli 2 agosto4 maggio30 marzo) ZIKV è stato implicato in gravi complicanze, come la microcefalia in bambini nati da madri che si sono infettate durante la gravidanza. La misura in cui ZIKV sia trasmissibile con la trasfusione rimane indefinita. Tuttavia, 4 possibili casi di ZIKV trasmessi attraverso trasfusione in Brasile hanno sollevato preoccupazione per il rischio nelle donazioni di sangue. Di conseguenza, una risposta proattiva è in corso da parte delle agenzie di raccolta del sangue. Di questo tema si occupa una recente review che vi segnaliamo e già oggetto di altri articoli in queste pagine (Link 3 agosto, 12 luglio, 14 luglio e 22 settembre).

Nel territorio continentale degli Stati Uniti, l’American Association of Blood Banks e le linee guida della Food and Drug Administration (FDA) allertano tutti coloro che ritornano dalle zone in cui ZIKV è diffuso. E’, inoltre, iniziata anche una nuova fase di sperimentazione per quanto concerne il test con acidi nucleici a Porto Rico e nelle aree interessate degli Stati Uniti. Le opzioni sono meno chiare per i paesi in cui il virus è attivo e trasmesso da vettori autoctoni, soprattutto in tutti quei paesi con basse risorse in cui i costi elevati, gli ostacoli tecnici connessi con il test e la riduzione degli agenti patogeni, pongono vere barriere alla realizzazione. Le strategia principale, al momento, è  quella di avere un criterio selettivo per i destinatari ad alto rischio (ad esempio, le donne incinte).


Transfus Med Rev. 2016 Aug 9. pii: S0887-7963(16)30094-3. doi: 10.1016/j.tmrv.2016.08.001. [Epub ahead of print]

Zika Virus and the Blood Supply: What Do We Know?

Jimenez A1, Shaz BH2, Bloch EM3.

Altre notizie della sezione

22 settembre 2016

Evidenze di trasmissione dello Zika Virus nella trasfusione di piastrine

Lo Zika virus (ZIKV) è un virus trasmesso prevalentemente dalle zanzare, ma importanti modalità secondarie di trasmissione includono sia la via perinatale che sessuale, come già riportato in vari articoli su queste pagine (Link 30 marzo). Il rischio di trasmissione trasfusionale del virus, a seguito di donazioni di sangue ed emocomponenti, è una preoccupazione fondata […]

12 settembre 2016

Infezione da virus Zika e gravidanza: il parere dell’esperto

Vi abbiamo proposto negli ultimi tempi molti articoli scientifici sulle possibili complicanze fetali correlate all’infezione da Zika virus in corso di gravidanza, dai primi studi nelle gestanti brasiliane (articolo 30 marzo) fino ai meccanismi patogenetici ipotizzati attraverso studi in vitro e in modelli animali (articolo 2 agosto). I rischi di questa infezione contratta in gravidanza […]

9 settembre 2016

Infezione da virus Zika e piastrinopenia: prima descrizione clinica

E’ stato pubblicato recentemente sulla prestigiosa rivista Lancet il caso di una donna olandese di 54 anni che ha sviluppato al rientro da un viaggio in America Centrale una sindrome simil-influenzale con rash maculopapulare cutaneo e una importante soffusione emorragica. Gli esami di laboratorio hanno confermato un grave calo della conta piastrinica (10.000/mmc) e la […]